Per il 2018 vogliamo tanta Aria Pulita per l’area metropolitana e promettiamo l’installazione di sempre più centraline di monitoraggio della qualità dell’aria visionabili pubblicamente su http://www.cheariatira.it L’inizio dell’anno però non promette per niente bene.

Il nostro blog www.cheariatira.it/category/blog/ dal gennaio 2018 diventa un vero e proprio BOLLETTINO DELL’ARIA che potrete consultare periodicamente per capire come evolve la qualità dell’aria nell’area metropolitana fiorentina. Cominciamo dunque con il primo di una serie di articoli che vuole contestualizzare il rilevamento dell’aria in corrispondenza di eventi particolari.
Il 2018, purtroppo, non parte bene: non solo la notizia di una accelerazione nelle procedure per l’ampliamento dell’Aeroporto ma anche la conferma che l’area metropolitana Fiorentina è un ecosistema delicato a livello anche di areo-sfera capace di sensibilizzarsi per qualsiasi evento pur, apparentemente, poco significativo.

Riprova ne è, ad esempio, l’impennata dei valori PM10 della Centralina di Peretola proprio a ridosso della mezzanotte del primo giorno dell’anno quando si sono scatenati i botti ed i fuochi d’artificio – che notoriamente rilasciano gran quantità di polveri (sottili) nell’aria – così come l’andamento del PM 2.5 della centralina di Firenze Centro che denuncia un innalzamento dei valori proprio fra l’ultimo giorno dell’anno vecchio e il primo dell’anno nuovo.

I livelli della centralina di Peretola sia PM 2.5 che 10 si impennano a mezzanotte del 2017

Ogni azione individuale ed ancor più ogni decisione collettiva può avere un grande effetto sull’ambiente che ci circonda: azioni individuali come gettare un sacchetto di plastica in mare o spingere sull’acceleratore della propria automobile possono avere un effetto nefasto sull’ambiente e sulla salute ma lo sono ancor più le decisioni collettive come quelle ipotizzate di realizzazione della terza corsia autostradale, costruzione un inceneritore, nuovo aeroporto e uno stadio, tutte insieme e tutte nella medesima area.
Ecco cosa è successo alla nostra aria per qualche mortaretto tirato tutti insieme intorno alla mezzanotte…

I valori di PM2.5 della Centralina di Firenze Centro si innalzano fra il 31 Dicembre 2017 e il 1 Gennaio 2018 sforando la soglia simbolica dei 50 micro grammi su metro cubo